Prendere la faraona e cuocerla in padella semplicemente con olio, sale, pepe, rosmarino e salvia.In una pentola a parte far bollire l’acqua per sbollentare le patate, una volta cotte passarle con lo schiacciapatate e passarle in padella con burro e latte dove precedentemente √® stato messo in ammollo lo zafferano, mescolare fino a raggiungere la giusta cremosit√†.Per completare il piatto saltare degli asparagi selvatici in una padella con un filo d’olio ed un pizzico di sale.

Buon appetito!!!