Faraona primaverile

Faraona primaverile

Prendere la faraona e cuocerla in padella semplicemente con olio, sale, pepe, rosmarino e salvia.In una pentola a parte far bollire l’acqua per sbollentare le patate, una volta cotte passarle con lo schiacciapatate e passarle in padella con burro e latte dove precedentemente è stato messo in ammollo lo zafferano, mescolare fino a raggiungere la giusta cremosità.Per completare il piatto saltare degli asparagi selvatici in una padella con un filo d’olio ed un pizzico di sale.

Buon appetito!!!

 

Filetto di spigola

Filetto di spigola

Prendete i filetti di spigola e scottateli in una padella con un pizzico di sale ed un goccio d’olio

.In una pentola a parte far bollire l’acqua per sbollentare le patate, una volta cotte passarle con lo schiacciapatate e passarle in padella con burro e latte dove precedentemente è stato messo in ammollo lo zafferano, mescolare fino a raggiungere la giusta cremosità.

Finito il purè prendete un’altra padella e saltate almeno tre verdure a vostro gradimento e anche in base alla stagione, dopodichè assemblate il piatto adagiando i filetti sopra al purè accompagnati dalle verdurine saltate, un piatto leggero e molto sfizioso…provatelo!!!

 

Millefoglie scomposta

Millefoglie scomposta

Preparare la crema pasticcera arricchita con lo zafferano messo in ammollo precedentemente in un bicchierino di latte caldo per almeno 2 ore.

Prendere la pasta sfoglia confezionata (o fatta da voi se avete tempo), ritagliarne un quadratino e cuocerla in forno per alcuni minuti.

Comporre il dolce mettendo come fondo la pasta sfoglia e sopra la crema pasticcera allo zafferano, decorare con scaglie di pasta sfoglia, amarene sotto spirito e una pallina di gelato alla nocciola per rinfrescare il palato….e il dolce è fatto!!!

 

Filetto di pagello

Filetto di pagello

Preparare un fumetto con gli scarti di teste di pesce,lische e crostacei, dopodiché aggiungete qualche pistillo di zafferano, ridotto in polvere, per arricchire il brodino; prendete i filetti di pagello, passateli nei semi di chia e scottateli in padella, intanto prendete le code di pesce cepalo passatele nella farina e friggetele in olio di semi.

Componete il piatto mettendo come fondo la bisque di pesce, un pò di estro e il piatto è fatto!!!

 

Polpo grigliato con purè di patate, pomodorini confit ed olio aromatizzato

Polpo grigliato con purè di patate, pomodorini confit ed olio aromatizzato

Pulire il polpo e cuocerlo sulla griglia.Nel frattempo preparare il purè di patate, in una pentola a parte far bollire l’acqua per sbollentare le patate, una volta cotte passarle con lo schiacciapatate e passarle in padella con burro e latte, mescolare fino a raggiungere la giusta cremosità.

Lavare dei pomodorini pachino e tagliarli in due, adagiarli su una teglia da forno, insaporire con olio, sale e pepe ed infornare a 140° per circa 2 ore.Il tocco di classe è dato dall’olio EVO unito allo zafferano almeno 5 giorni prima, acquisterà un colore ed un sapore unico, unito a dell’insalatina e buccia di pomodorino fritta.

Unire il tutto con un pizzico di fantasia e il piatto è finito!!